Capodanno 2016 in tour in Portogallo e Santiago de Compostela

Offerta speciale per chi desidera trascorrere Capodanno in Portogallo, impegnandosi in un tour con annessa tappa a Santiago de Compostela.

Tour Portogallo di Europa WorldTour Portogallo di Europa World

Dopo aver illustrato una proposta di viaggio per le festività a Toledo e in Andalusia, ecco un’offerta altrettanto appetibile, questa volta riguardante la possibilità di festeggiare il Capodanno 2016 in Portogallo.
Si tratta infatti del pacchetto “Gran tour del Portogallo e Santiago de Compostela”, studiato per permette di visitare le località più importanti della Galizia e del Portogallo, potendo inoltre soffermarsi anche su luoghi di interesse religioso.
Il tour operator Europa World del consorzio QUality Group ha infatti selezionato hotel e itinerario di viaggio, programmando una partenza nella giornata del 27 dicembre 2015. Le città aeroportuali di riferimento in Italia saranno Milano e Roma, dal momento che si viaggerà su voli della compagnia aerea TAP che, appunto, questo inverno decollano da queste due città.
Tornando al viaggio di Capodanno in Portogallo, si consideri la tempistica: ci si sposterà in tour per 8 giorni (7 giorni) toccando principalmente
Lisbona
Oporto
Coimbra.
Un tour abbastanza “classico” del Portogallo, al quale si è deciso di aggiungere anche due tappe di grande importanza per chi è credente.


Ci si soffermerà infatti suoi luoghi sacri di Fatima e successivamente si raggiungerà anche Santiago de Compostela.
Il prezzo del pacchetto speciale di Capodanno denominato “Gran tour del Portogallo e Santiago de Compostela” è a partire da 920 euro a persona, potendo inoltre sfruttare la promozione “Prenota Prima” con uno sconto di 50 euro a persona (la scadenza di questa facilitazione è fissata per il 23 ottobre 2015).
Nel prezzo sono compresi i voli, le sistemazioni e l’accompagnamento di una guida locale parlante la lingua italiana.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Coimbra Fatima Lisbona Oporto Portogallo Santiago de Compostela iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*