Capodanno 2016 a Cagliari: festa e luci nel centro storico

Presentato il programma di animazione del Capodanno 2016 a Cagliari: un Capodanno diffuso, su quattro piazze.

Capodanno 2016Capodanno 2016

Anche in Sardegna si stanno mettendo a punto i vari programmi del Capodanno 2016. Si apprende in particolare che quest’anno il sempre molto apprezzato Capodanno “diffuso” di Cagliari andrà anzitutto ad arricchirsi di una novità: gli amministratori locali hanno infatti comunicato che ci sarà una location inedita, una “new entry”.
In dettaglio, si tratterà di Villanova, con la scelta della location di richiamo ricaduta su Piazza San Domenico.
Confermate poi le altre tre postazioni pubbliche che diventeranno fulcro dei festeggiamenti a Cagliari: piazza Yenne, piazza Savoia e il Bastione di Santa Croce.
Il tema scelto per questo Capodanno diffusi è la luce, dunque nel centro storico saranno collocate varie installazioni luminose: un connubio di illuminazione e di tecnologia che certamente sorprenderà tutti.
La spettacolarizzazione più evidente del claim scelto per il Capodanno 2016 sarà infatti la proiezione del conto alla rovescia per lo scoccare della mezzanotte su Torre dell’Elefante: sarà uno spettacolo di luci con effetto tridimensionale.
In generale, sarà tutto il centro storico a godere di felici combinazioni di luci architetturali che esalteranno ancor di più la bellezza e la particolarità dei quartieri di Cagliari.

Cagliari - ph Roburq - licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 UnportedCagliari - ph Roburq - licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported

In Piazza Yenne è stata ufficializzata sul palco la presenza di due band: si alterneranno infatti gli Skatalites e a seguire gli Statuto. Soltanto in questo contesto non sono previsti particolari giochi di luce nella serata del 31 dicembre, per ragioni dunque logistiche.
Tramite un lancio di agenzia dell’Ansa si apprende inoltre che nelle altre piazze coinvolte nei programmi del Capodanno 2016 di Cagliari verranno invece allestite le console per l’animazione offerta da vari dee jay.
Il tutto sarà a titolo gratuito per gli spettatori: non si dovrà acquistare alcun biglietto d’ingresso.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione CAGLIARI iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*