Cani in treno: Italo li accetta anche di grossa taglia, le regole

Notizia utile per chi ha cani di grossa taglia da far salire a bordo del treno: sul super veloce Italo sarà possibile far viaggiare i propri animali domestici. Ecco le regole da seguire e le indicazioni sul prezzo del biglietto.

Novità dal fronte dei viaggi a bordo del treno Italo: dal 2 novembre 2012 sarà possibile viaggiare portando con sè il proprio cane, anche se di grossa taglia.
Fino ad oggi, infatti, gli animali domestici accettati sulle carrozze super veloci di Italo erano quelli entro i 10 chilogrammi di peso, condotti all’interno dell’apposito trasportino.
Si è però ora deciso di estendere la possibilità di far viaggiare anche cani di grossa taglia, dunque il cui peso supera i 10 chilogrammi.
In un primo momento la novità verrà testata solo nella fascia oraria che va dalle ore 10:00 alle ore 16:00, in modo da provare la decisione inedita in momenti in cui l’affluenza è minore a bordo dei treni Italo.
Questa modalità oraria verrà certamente mantenuta fino al 31 gennaio 2013, quando verrà tracciato un bilancio e verrà dunque deciso se poter offrire un buon servizio a tutti pur estendendo la possibilità di far viaggiare cani di grossa taglia su qualsiasi convoglio, anche in altri orari della giornata e della serata.
Come ha infatti spiegato Giuseppe Sciarrone, amministratore delegato di Ntv, nel corso della conferenza di presentazione della novità, si tratta di un programma delicato: “Abbiamo deciso di venire incontro ad una richiesta pressante dei nostri passeggeri possessori di cani ma non sarà semplice perché bisogna tener conto della doppia esigenza di chi ama gli animali ma anche di chi non ha piacere di averli vicino“.
Quanto ai dettagli operativi, è bene sapere che il prezzo del biglietto per il proprio cane sarà pari al 30% del biglietto di Smart o di Prima, mentre sarà pari a 20 euro nel caso di viaggio nel Salotto di Club.
Bisognerà essere muniti di certificato di iscrizione all’anagrafe canina e si dovrà apporre la museruola al cane, oltre che il guinzaglio.
I viaggiatori che preferiscono viaggiare senza avere nei paraggi cani potranno consultare la mappa del treno d’interesse sul sito ufficiale del treno Italo, dove saranno indicate le zone in cui gli animali saranno presenti.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a