Cafè Budapest, festival di arte contemporanea

A Budapest l'arte contemporanea è la protagonista assoluta del Cafè Budapest, festival ricco di eventi e di sfumature che da anni anima le piazze e i locali di Budapest a ottobre.

Chi sta programmando un viaggio a Budapest ad ottobre, troverà indubbiamente utile e interessante sapere che – dal 7 al 16 ottobre – la città ospiterà un festival unico nel suo genere: il Cafè Budapest.
La formula è la stessa di sempre, sebbene il nome sia stato modificato: fino a qualche tempo fa, infatti, lo stesso evento era meglio conosciuto come “Budapest Autumn Festival” o, volendo italianizzare, “Festival autunnale di Budapest“. La sostanza resta la stessa: un’importante vetrina ed esposizioni di talenti, arti, danza, film, letteratura, musica, teatro, pittura, scultura, arti figurative e tutto quanto fa arte, nel senso più ampio del termine.
Come il rinnovato nome lascia presagire, il fermento creativo di questa città è spesso partito dai cafè di Budapest, centri di propulsione di novità e di spirito di innovazione.
Il Budapest Cafè si svolgerà per lo più nel centro della città e soprattutto all’interno di teatri piccoli e molto caratteristici.
Ovviamente, per non sconfessare il nome stesso dell’evento, anche i cafè e agli antichi pub di Budapest avranno un ruolo di spicco nel programma del Cafè Budapest, privilegiando quei locali che oggi vanno per la maggior soprattutto tra i più giovani.
Anche l’Istituto Italiano della Cultura sarà una delle location di questo importante festival, dunque un’occasione in più+ per avvicinarsi all’arte contemporanea, in una cornice più “vicina” agli italiani in vacanza a Budapest.
Alcuni degli spettacoli in programma saranno a pagamento, dunque si consiglia di prenderne visione sul sito ufficiale del Cafè Budapest.
Così, dopo aver effettuato un tour di Budapest, ci sarà tutto il tempo di sperimentarne la vivacità intellettuale ed artistica grazie a questo straordinario festival.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione BUDAPEST iscriviti alla nostra newsletter