Residence Le chiavi di San Francesco, Trapani

Il Residence Le chiavi di San Francesco a Trapani si colloca nel cuore della città, in un imponente e suggestivo edificio in stile Liberty.

Residence Le chiavi di San Francesco, Trapani
Residence Le chiavi di San Francesco a Trapani, l'ingressoResidence Le chiavi di San Francesco a Trapani, l'ingresso

Il Residence Le chiavi di San Francesco di Trapani è un quattro stelle che dispone di 16 camere distribuite su 4 piani. Le stanze sono finemente arredate, funzionali e graziose, fornite di un comodo salottino, angolo cottura e bagno privato. Gli ambienti ricordano grotte, calette e spiagge, al fine di ricreare l’atmosfera naturale del territorio circostante ed in particolare delle Isole Egadi.
La caratteristica principale del Residence Le chiavi di San Francesco è la stupenda terrazza attrezzata di ombrelloni e tavolini per la colazione e gli aperitivi all’aperto. La splendida vista sul golfo è lo scenario ideale per trascorrere momenti di relax in buona compagnia.
Il personale è professionale e cortese, attento alle specifiche esigenze degli ospiti per garantire un piacevole soggiorno dal primo all’ultimo giorno di vacanza.
La posizione centrale dell’Hotel Residence Le chiavi di San Francesco consente visite culturali al centro antico di Trapani con le sue  architetture di interesse storico, come la Torre di Ligny, le Mura di Tramontana, la Cattedrale e la Chiesa del Purgatorio. Mentre per chi ama le escursioni fuori porta è irripetibile una visita alla suggestiva Erice con il suo Castello Normanno.
Facilmente raggiungibili anche le Isole Egadi, grazie alla vicinanza della struttura dal luogo di partenza dei traghetti per Favignana, Levanzo e Marettimo.
Il Residence Le chiavi di San Francesco dista dalla stazione ferroviaria di Trapani circa 2 Km e dall’aeroporto circa 18 km. Chi arriva in automobile può usufruire di posti auto gratuiti in zona.

 

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Sicilia Trapani iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*