Grand Hotel Italiano, Benevento

Il Grand Hotel Italiano è il più antico albergo di Benevento e si trova su un bellissimo viale alberato del centro città a pochi metri dalla Cattedrale e dalla stazione cittadina. L'albergo è una vera istituzione dell'ospitalità beneventana, una sistemazione che assicura comfort e servizi eccellenti gestita dal 1923 dalla famiglia Italiano, da cui prende il  nome.

Grand Hotel Italiano, Benevento
Grand Hotel Italiano a Benevento, una della camereGrand Hotel Italiano a Benevento, una della camere

Il Grand Hotel Italiano a Benevento è un 4 stelle recentemente rinnovato con 69 camere e quattro suite. Tutte le camere sono eleganti e funzionali, alcune con balcone e tutte dotate di doccia o vasca da bagno, aria condizionata, frigo bar, TV Satellitare. Per chi cerca una sistemazione di lusso, le 4 suite assicurano comodità e spazio grazie alla camera da letto, la cabina armadio e il soggiorno-salotto.
Al pian terreno del Grand Hotel Italiano c’è il Ristorante Italiano, aperto a pranzo e cena che offre cucina del territorio e i grandi piatti della tradizione internazionale. Le ricette del Sannio sono riviste dallo chef Rocco in modo creativo e ricercato. Completa l’offerta una ricca selezione di vini dei Colli del Sannio, tra cui spiccano l’Aglianico e il Solopaca. Gli ospiti possono iniziare bene la giornata con la ricca colazione a buffet in cui sono protagonisti i prodotti freschi, la frutta di stagione, i dolci appena sfornati. Per gli ospiti in viaggio d’affari, il Grand Hotel Italiano è attrezzato con 5 sale riunioni da 10 a 100 posti già organizzate con tecnologie audio-video e personale per l’assistenza in sala. La scelta ideale per chi vuole organizzare incontri di lavoro, riunioni o meeting nel centro di Benevento.
La vicinanza al centro storico e ai principali luoghi di interesse economico della provincia, rendono il Gran Hotel Italiano la soluzione ideale per chi visita Benevento per piacere o affari.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Campania iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*