Biglietti per la mostra ”Lady Diana. Uno spirito libero” alla Reggia di Venaria € 16,00

Biglietti per la mostra ''Lady Diana. Uno spirito libero'' alla Reggia di Venaria
Biglietti per la mostra ”Lady Diana. Uno spirito libero” alla Reggia di Venaria € 16,00

Icona di stile e carisma, appassionata benefattrice dallo spirito inquieto, Lady Diana sarà ricordata per sempre come la più umana delle principesse. Forse è per questo che, a vent’anni dalla sua tragica morte, il suo mito è ancora più vivo che mai. Ne è una dimostrazione la mostra allestita alla Reggia di Venaria. “Lady Diana. Uno spirito libero” rivela e celebra le diverse anime della principessa del Galles, da quella pubblica, molto chiacchierata, a quella più intima e privata, mai compresa fino in fondo. L’attenzione mediatica nei confronti dell’ex consorte del principe Carlo non è mai venuta meno e ci si interroga tuttora sulle circostanze effettive dell’incidente stradale avvenuto il 31 agosto 1997 nella galleria sotto il Ponte de l'Alma a Parigi, che ha spezzato la vita di Diana mentre si trovava in auto con il suo amante Dodi Al-Fayed. Ugualmente, non si placano le speculazioni sul suo burrascoso rapporto con l’erede al trono britannico, culminato nel divorzio del 1996. La mostra ricostruisce questi avvenimenti che hanno fatto la storia, imbastendo un racconto emozionante, denso di immagini, riferimenti a giornali e testimonianze, che coinvolgono il visitatore in un’esperienza a tutto tondo. A emergere dal percorso espositivo è soprattutto il ritratto di una donna comune, eppure così speciale, con le sue passioni e fragilità, l’iconica femminilità e quella sensibilità che la farà ricordare in eterno come la principessa del popolo.
Reggia di Venaria Reale, Sale dei Paggi ​ Piazza della Repubblica 4 – 10078 Venaria Reale

EUR 16,00
Acquista Biglietti per la mostra ”Lady Diana. Uno spirito libero” alla Reggia di Venaria

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Piemonte Torino iscriviti alla nostra newsletter