Biennale Enogastronomica Fiorentina 2010, Firenze da gustare

Firenze è pronta per gustare sapori appetitosi nel corso della Biennale Enogastronomica Fiorentina 2010, evento incentrato sui prodotti di eccellenza della gastronomia, tutti da assaggiare a Firenze grazie al Cotto e Mangiato, al Gelato della Biennale e a tanti altri appuntamenti golosi.

La Biennale Enogastronica Fiorentina torna a Firenze per una nuova edizione ancora più saporita e gustosa, grazie alle ottime pietanze che verranno preparate e assaggiate, oltre che ad un calendario di eventi zeppo di appuntamenti.
Luoghi di svolgimento della Biennale Gastronomica Fiorentina saranno più di 90 ristoranti e locali coinvolti, musei, piazze, monumenti importanti e alcuni paesi limitrofi. La manifestazione fiorentina partirà il 6 novembre 2010 e continuerà fino al 22. Praticamente ogni giorno il programma della Biennale Enogastronica Fiorentina 2010 prevede appuntamenti, ancor più numerosi nel weekend.
Il fulcro della kermesse è rappresentato dall’iniziativa “Un piatto tipico al ristorante“: poco più di 90 ristoratori proporranno ogni giorno menù speciali dedicati alla Biennale, con la riproposizione di piatti tipici fiorentini, alcuni dei quali molto antichi. Interessante l’iniziativa “Il Cotto e Mangiato”, in svolgimento all’Impruneta: sebbene l’espressione faccia pensare alla trasmissione Cotto e Mangiato della Parodi, qui si parlerà sì di cibo ma nell’eccezione specifica della preparazione in stoviglie e pentolame di cotto. Fiore all’occhiello di questo tipo di cucina è il peposo all’Imprunetina, piatto tipico locale.
Il palato ha bisogno anche di sensazioni fresche dopo tanto buon mangiare, così “Il gelato della Biennale” è l’angolo giusto per assaggiare le creazioni dei mastri gelatai di Firenze.
Non potrà ovviamente mancare una speciale attenzione dedicata al vino, ben rappresentato in più di una iniziativa:
– Dolci Tentazioni: domenica 7 novembre dalle 15 alle 20 presso il Chiostro Ex Leopoldine di Piazza S. Maria Novella 14/A;
– L’altra faccia del Chianti Classico: i Supertuscan”: mercoledì 10 novembre;
– Nobile si nasce: domenica 14 novembre;
– Life of Wine: viaggio nelle età del vino: domenica 21 novembre;
– Le Cantine del Leone: cantine aperte sabato 13 e domenica 14 novembre;
– Florence Wine Event, da venerdì 19 a domenica 21 novembre;
– Aperitiviamo: martedì 9 e 16 novembre.
Molto interessante la mostra Il bello della tavola, in svolgimento presso le sale museo Marino Marini, mentre per immergersi nei profumi e nella vita di un antico mercato fiorentino, ampio spazio a Il mercato dei Sapori e dei Mestieri, aperto dal 12 al 14 novembre tra Piazza della Repubblica e Piazza Strozzi.
E ancora appuntamenti con il buon olio extravergine d’oliva, con la birra artigianale e con il caffè, completamento del pasto e pausa di relax.
E per chi volesse assaggiare passo passo le prelibatezze di Firenze, domenica 7 novembre ci sarà la Staffetta del Gusto, un tour gastronomico tra locali di Firenze che aderiscono.
Per orientarsi meglio in tutto questo ben di Dio, presso il Chiostro delle ex Leopoldine di Piazza Santa Maria Novella sarà funzionante un Info Point.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Firenze iscriviti alla nostra newsletter