"Bibione is surprising run" si corre con Pluto e "in rosa"

Dal 18 al 20 settembre, tre giorni di running e benessere tra professionisti e appassionati. Alla gara sulla distanza delle 10 miglia che si terrà nella località balneare in provincia di Venezia si aggiunge la divertente prima edizione di “Corri con Pluto”, corsa di 7 chilometri da percorrere sulla spiaggia in compagnia del proprio cane. Debutto anche per “Bibione in rosa”,  manifestazione a scopo benefico a favore della Casa Via di Natale Onlus e al Centro di Riferimento Oncologico CRO di Aviano per il "Numero rosa salute donna".

Dal 18 al 20 settembre prossimi, alla “Bibione is surprising run”, gara sulla distanza delle 10 miglia (16,094 km) dedicata ai runner di tutta Europa, correranno proprio tutti.

Infatti, la gara che si terrà nella località balneare in provincia di Venezia – seconda in Italia per numero di presenze – quest’anno sarà aperta anche agli amici a quattro zampe. Per loro e per i loro accompagnatori, ci sarà un percorso dedicato di sette chilometri che domenica 20 settembre li condurrà fino al faro lungo la spiaggia.

“Corri con Pluto” è una scelta naturale per Bibione che da sempre propone vacanze perfettamente organizzate anche a chi desidera portare con sé il proprio cane. Così, dopo la celeberrima e pluripremiata Spiaggia di Pluto, non poteva mancare una “maratona” dedicata.

Domenica 20 settembre sarà in effetti la giornata dedicata ai debutti: oltre a “Corri con Pluto”, ci sarà anche “Bibione in rosa”, sette chilometri benefici anche dal punto di vista della solidarietà, visto che il ricavato andrà in favore della Casa Via di Natale Onlus e al Centro di Riferimento Oncologico CRO di Aviano per il “Numero rosa salute donna”.

Tornando al programma della tre giorni organizzata dall’Atletica Aviano in collaborazione con il Comune di San Michele al Tagliamento, il consorzio di promozione turistica Bibione Live e l’Atletica Bibione, essa prenderà il via nella serata di venerdì 18 settembre con una spettacolare gara a eliminazione a coppie che coinvolgerà alcuni tra i migliori mezzofondisti italiani.

Il giorno successivo, il pomeriggio di gare sarà aperto dall’ottava e ultima tappa del Grand Prix Giovani, la manifestazione dedicata alle nuove leve del mezzofondo triveneto. A seguire, la gara internazionale Fidal sulle 10 miglia prevista anche nella versione a carattere non competitivo, e la “Passeggiata di fine estate”, appuntamento aperto a tutti sulla distanza di sette chilometri, aperto anche agli appassionati di Nordic Walking.

Anche quest’anno quindi, le gare sono un’imperdibile occasione per correre tra cielo e mare, toccando gli angoli più suggestivi di Bibione che, non per caso, è meta ambita degli appassionati delle più diverse discipline sportive.


Vedi anche » ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Bibione   Dove dormire a Bibione
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bibione Veneto iscriviti alla nostra newsletter