Benessere? Sì ma solo naturalmente altoatesino

Indicato dopo l’attività sportiva, l’impacco al cirmolo altoatesino è un trattamento per il corpo che si effettua nella vasca Vitalis a vapore.

Benessere in Alto AdigeBenessere in Alto Adige

Si tratta di una vasca in legno dove ci si adagia senza bagnarsi, poiché è posata su un contenitore di acqua bollente da cui si sprigiona vapore balsamico. Dopo essersi sdraiati viene applicato su tutto il corpo un impacco di crema all’olio di cirmolo, poi ci si avvolge in un lenzuolo di cotone imbevuto di acqua arricchita con i sali del Mar Morto e si resta così per circa 25 minuti, sotto una pesante coperta. La testa è libera, e vengono applicati sul viso asciugamani intrisi di acqua e menta, per rinfrescare. Il vapore che esce dall’acqua sottostante contribuisce ad aprire i pori e a rendere più efficace l’azione dell’olio di cirmolo, ricavato dalla tipica pianta omonima che cresce spontaneamente sull’Alpe di Siusi. Il suo effetto è di calmare i dolori muscolari e articolari, e questo trattamento è indicato specialmente dopo lo sport. Tra le proprietà del cirmolo anche l’attivazione della respirazione e la fortificazione del sistema immunitario. In seguito è consigliato rilassarsi in un posto fresco. Il trattamento al cirmolo alla beauty farm Antermoia dura 25 minuti e costa 36 euro, mentre la mezza pensione al Seiser Alm Urthaler è proposta a partire da 86 euro al giorno.

Bagno soft pack all’olio di arnica
Novanta minuti di delicate attenzioni rivolte al benessere, con il bagno all’arnica secondo il metodo Vitalis. L’arnica è un’erba alpina da sempre conosciuta e utilizzata per le sue proprietà analgesiche e lenitive, un rimedio “della nonna” in caso di distorsioni, infortuni, botte. Il bagno all’arnica ha un effetto rinvigorente, rinforzante e decontratturante. Con l’olio ricavato da questa pianta si fa un impacco su tutto il corpo, poi si viene avvolti in un lenzuolo sul lettino ad acqua fluttuante che sprigiona calore per venti minuti. Questo trattamento viene preceduto da pediluvi caldi e freddi, secondo il metodo Kneipp, e seguito da un massaggio distensivo alla nuca e alle spalle. In tutto dura 90 minuti ed è proposto a 90 euro. Un giorno in mezza pensione al Belvita Hotel Excelsior è offerto a partire da 95 euro. Dal luglio 2006 qui aprirà il nuovissimo centro benessere Castello di Dolasilla, quattro piani di beauty farm con trattamenti, proposte e location per soddisfare tutte le esigenze.

Falkensteiner Hotel Lido Hotel Ehrenburgerhof – Casteldarne (BZ)
Bagno di fieno
È una tradizione che affonda le sue radici nell’abitudine dei contadini di riposarsi dalle fatiche della giornata dormendo nel fieno. Il trattamento consiste nello sdraiarsi su uno strato d’erbe e fiori alpini precedentemente fatti rinvenire in acqua calda e di rimanere distesi in questo letto di fieno per una ventina di minuti. L’alchimilla, l’artemisia, la festuca, la valeriana, la lavanda e le altre erbe che compongono questo efficace mix cominciano la loro fermentazione e il calore che viene sprigionato esercita una benefica azione su muscoli, articolazioni, ossa. Il Falkensteiner Hotel Lido Ehrenburgerhof propone il bagno di fieno tradizionale nella vasca a vapore. Il fieno è a contatto diretto con la pelle, vi rimane per venti minuti, e l’effetto di questa “sauna verde” è amplificato dall’essere avvolti in coperte di lana. Particolarmente indicato per sciogliere le tensioni muscolari, questo trattamento è proposto a 35 euro. Il prezzo del soggiorno per persona, con il trattamento di mezza pensione, parte da 59 euro al giorno.

Belvita Hotel Quelle – Val Casies (BZ)
Bagno allo yogurt
Un elisir di dolcezza per la pelle è il bagno-trattamento allo yogurt proposto dal Belvita Hotel Quelle. Dopo una doccia calda ci si stende a pancia in giù nella vasca pressurizzata e ci si lascia spalmare il corpo con lo yogurt intero, per poi ripetere la stessa operazione nella parte anteriore. Il corpo, così coperto della sostanza nutriente, viene poi avvolto in un foglio di cellophane. Ai bordi della vasca, sotto la quale continuano ad uscire soffi di vapore, viene fissata una pesante coperta di lana. Il calore di questa “sauna” contribuisce ad aprire i pori della pelle e a rendere ancora più efficace l’effetto straordinario dello yogurt. Dopo una ventina di minuti di caldo e piacevole relax, e dopo una doccia tiepida, la vostra pelle sarà liscia, luminosa e vellutata come non mai. Il bagno, della durata di circa 25 minuti, è proposto a 34 euro, mentre i prezzi del Belvita Hotel Quelle partono da 92 euro per persona al giorno, con trattamento di mezza pensione.

Garberhof – Malles (BZ)
Bagno alle mele della Val Venosta
Un bagno rilassante, nella vasca soft-pack a 38 gradi, indicato per rinnovare e ringiovanire la pelle attraverso l’apporto vitaminico delle deliziose mele della Val Venosta. Si stende sulla pelle una speciale crema fatta con latte, purea e pezzettini di mele, poi ci si adagia avvolti in un lenzuolo di lino nella calda vasca soft pack, con il suo piacevole effetto ondeggiante. Il trattamento dura circa 30 minuti ed è proposto a 40 euro. Il calore e le proprietà della mela contribuiscono ad eliminare tutte le cellule morte. Mentre successivamente si toglie la crema con una doccia, le mele svolgono un efficace effetto peeling, lasciando la pelle liscia e lucente. I prezzi del Garberhof partono da 80 euro a persona al giorno, con trattamento di mezza pensione.

Mirabell – Valdaora (BZ)
Massaggio al miele altoatesino
Un massaggio con metodo classico, ma che esalta le proprietà addolcenti e nutritive di uno dei prodotti più ricchi che la natura ci offre: il miele. Da questo speciale massaggio, con una particolare tecnica e l’aiuto del miele, vengono eliminate le tossine dal corpo. La pelle riacquista lucentezza e vitalità e gli effetti benefici sono incredibili. L’azione é un miglioramento della circolazione, la disintossicazione del corpo, un massaggio del tessuto e l’apertura dei pori.
Ideale per contrazioni muscolari, malattie croniche, durante una dieta disintossicante, all’inizio e dopo un raffreddore, una profilassi e contro ristagni di tossine, il massaggio al miele altoatesino è proposto a 65 euro e dura circa 40 minuti. Prezzi per il soggiorno a partire da 101 euro a persona al giorno, con trattamento di mezza pensione.

Sporthotel Teresa – Pedraces, Alta Val Badia (BZ)
Massaggio con olio di pino mugo
L’olio di pino mugo si ricava dalla distillazione dei rami e dagli aghi. Il
massaggio effettuato con questo olio, dalle ben note proprietà balsamiche, antisettiche ed espettoranti, è utile nella cura e nella prevenzione dei reumatismi e delle malattie dell’apparato respiratorio e circolatorio. Rinfresca e tonifica la pelle, soprattutto quando è spenta e opaca. L’aroma intenso che si sprigiona durante il massaggio stimola la mente e agisce sul sistema nervoso centrale. Un massaggio all’olio di pino mugo della durata di 50 minuti è proposto dallo Sporthotel Teresa a 68 euro. Prezzi a partire da 90 euro al giorno a persona, con trattamento di mezza pensione.


Vedi anche » ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Alto Adige   Dove dormire a Alto Adige
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Alto Adige iscriviti alla nostra newsletter