Beethovenfest a Bonn

Come ogni anno, Bonn dedica a Ludwig van Beethoven un mese di grande musica, di personalità e eventi: è il Beethovenfest, quest'anno caratterizzato dal tema Im Licht/In the Light.

Il palcoscenico si illuminerà a partire dal 4 settembre e, fino al 3 ottobre, permetterà ai presenti di godere dei concerti in vari angoli suggestivi di Bonn, luoghi chiave della città ma anche nella formazioni del grande musicista. In primis gli eventi saranno organizzati presso la sala da concerti Beethovenhalle e all’Opera di Bonn ma si presteranno alla manifestazione anche il castello della Redoute, la stessa casa natale di Beethoven, la vecchia sede del Consiglio Federale, il Palais Chamburg e alcuni musei cittadini.
L’edizione Beethovenfest 2009 si fregerà quest’anno della partecipazione di Sir John Eliot Gardiner, per tributo alla musica barocca con il Monteverdi Choir e gli English Baroque Soloists (domenica 13 settembre); Valery Gergiev condurrà Alexei Volodin al piano e la London Symphony Orchestra  (martedì 15 settembre); Maurizio Pollini (sabato 19 settembre); Krzysztof Penderecki, con Rudolf Buchbinder al pianoforte e la Sinfonia Varsovia (lunedì 21 settembre); Kent Nagano, che conduce la Mahler Chamber Orchestra, per il gran finale (sabato 3 ottobre). Parteciperanno inoltre David Garrett, Pierre-Laurent Aimard, Paavo Järvi, Sol Gabetta, Ingo Metzmacher.
L’ente del turismo della città di Bonn propone pacchetti di soggiorno per la Beethovenfest a partire da 42€ a persona in camera doppia per l’hotel standard. Per quel che concerne i voli per Bonn, Germanwings consente offerte aeree da Milano, Roma e Bologna.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione BONN iscriviti alla nostra newsletter