AXA e Permira acquistano Opodo

Amadeus vende Opodo

Tanto tuonò che piovve. La cordata composta da Axa e Permira ha acquistato Opodo, società di Amadeus. Con questo accordo Opodo passa in mano alla cordata francese-spagnola per la cifra di circa 450 milioni. Amadeus, dal suo canto, oltre ad aver venduto Opodo ha strappato, a margine della stessa compravendita, un contratto decennale per l’utilizzo del suo GDS (Global Distribution System) che con gli altri accordi commerciali fanno lievitare il prezzo complessivo di vendita a circa 500 milioni.

La vendita di Opodo era nell’aria tanto che le notizie erano apparse, su questo blog, lo scorso 25 gennaio. Con l’acquisto di Opodo, Axa e Permira che controllano rispettivamente Go Voyages e eDreams, si inseriscono autoritariamente  nel mercato europeo dei viaggi online. Resta da capire quali saranno gli accordi commerciali tra Axa e Permira e le società collegate e quali saranno le novità che interesseranno il settore dei viaggi online nei prossimi mesi.

Il perché Amadeus ha ceduto Opodo non si coglie dalla nota ufficiale. Evidentemente la società che utilizza Internet per la vendita dei viaggi online (Opodo) non era strategicamente interessante per Amadeus. Da notare che Amadeus, con l’accordo a margine della trattativa, si è assicurata un contratto di 10 anni di fornitura di GDS che, visto i tempi che corrono e le innovazioni tecnologiche di società neonate che scavalcano rapidamente i gradini del successo, non è roba di poco conto.  Come si sa per le tecnologie 10 anni rappresentano un lasso di tempo lunghissimo e strappare un contratto di questo tipo mi è sembrato una “trovata” molto intelligente.

Cosa succederà nel settore viaggi all’indomani della vendita di Opodo? Sono in molti a chiederselo. Staremo a vedere cosa ci riserva il futuro prossimo.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Senza categoria iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*