Apre il nuovo museo di Stonehenge in Inghilterra

Apre il nuovo museo di Stonehenge, affascinante e misteriosa costruzione megalitica in Inghilterra.

Stonehenge, sito archeologico neolitico dove è possibile ammirare una costruzione megalitica che non ha eguali al mondo, resta ancora oggi un luogo carico di mistero.
Attrattivo e magnetico, questo posto si arricchisce a partire dalla giornata odierna di un nuovo punto utile ai viaggiatori per saperne di più sulla storia di questa costruzione, tuttora avvolta nel mistero.
Apre infatti il nuovo museo di Stonehenge, dislocato a circa 2 chilometri di distanza da dove le enorme pietre sorgono, nella campagna inglese nei pressi di Amesbury, nello Wiltshire.
Il sito archeologico verrà dunque minuziosamente illustrato e “spiegato” e si cercherà di offrire una panoramica quanto più ampia possibile su ciò che è stato scoperto circa questo luogo, già Patrimonio dell’Umanità Unesco sin dal 1986.
Pur potendo contare su documenti e spiegazioni rigorose, il percorso nel nuovissimo museo di Stonehenge non potrà tuttavia svelare l’origine precisa della costruzione, nè i motivi per i quali queste enorme pietre sono state posizionate proprio in quel punto e in quell’ordine preciso.
I misteri restano tutti, anche se – soprattutto nel corso degli ultimi 10 anni – è stato dato un ulteriore impulso alle ricerche scientifiche ed archeologiche per venire a capo dell’origine di questo incredibile luogo, così arcaico e fascinoso.
Il biglietto di accesso al nuovo museo di Stonehenge è di 17,50 euro a persona.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione AMESBURY iscriviti alla nostra newsletter