Apertura impianti Courmayeur e Pila rinviata

L'apertura degli impianti di Courmayeur e Pila è stata rinviata: la neve non scende e la stagione sciistica è ferma.

Gli impianti di Courmayeur e Pila sono ancora fermi, malgrado l’intenzione di aprire lo scorso 26 novembre: le temperature sono ancora alte per la stagione e purtroppo la neve non sta scendendo.
La nuova data di apertura è dunque fissata per il 6 dicembre sperando che nel prossimo weekend qualcosa possa cambiare: nei giorni di venerdì e sabato è infatti attesa una perturbazione che – sperano tutti gli operatori – potrebbe portare nevicate e soprattutto un abbassamento della temperatura tale da non pregiudicare del tutto l’esito della stagione.
Courmayeur è comunque pronta ad accogliere turisti ed ospiti, avendo già in calendario una serie di eventi in vista del Natale: il 3 dicembre, ad esempio, si terrà la cerimonia di accensione dell’albero di Natale di piazza Abbé Henry, a partire dalle ore 19:00.
Se anche la neve non dovesse esserci, il solo fatto di poter contare su temperature più basse potrebbe lasciar ben sperare, soprattutto in vista del ponte dell’Immacolata: si potrebbe infatti sempre sopperire alla mancanza del manto nevoso, utilizzando i cannoni sparaneve, per assicurare quanto meno l’innevamento artificiale.
Lungi dall’essere una situazione pertinente solo a Courmayeur e Pila, anche sui comprensori sciistici di molte altre zone d’Italia la stagione invernale turistica sta stentando ad entrare nel vivo, per gli stessi motivi di natura strettamente climatica.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a