Antichità Spettacolari a Paestum

La prima Edizione di Antichità Spettacolari fa parte dei progetti inclusi nel programma “Eventi in…Campania”.

Il progetto è cofinanziato dall’Unione Europea per supportare un nuovo modo di vivere l’evento attraverso un’offerta omnicomprensiva come quella proposta dal Granaio dei Casabella (www.ilgranaiodeicasabella.com)
Il suggestivo nome è legato alle caratteristiche del territorio e rimanda ad un messaggio che parla di antichità, spettacolo e divertimento.
Antichità Spettacolari, si in un programma che investe l’area archeologica di Paestum e si articola in una serie di eventi spettacolo volti ad aumentare l’attrattiva della località arricchendone l’offerta turistica.
Gli eventi spaziano dal teatro classico alla musica lirica, dalla danza al grande concerto di musica contemporanea, dalla mostra-evento all’editoria, toccando le varie forme dello spettacolo.
Il Programma inizia il 29 Giugno con “I Miti della Danza” .
Il Galà di Stelle che, per la prima volta a Paestum, ospiterà Roberto Bolle, ballerino di acclarata fama internazionale. Una celebrazione della danza tout court. Daniele Cipriani, già curatore dei Gala Internazionale della Danza Petrarca e la Danza. Un amore Possibile” per il Festival di Abano Terme, “Sotto un cielo di stelle” per Teatro Comunale Francesco Cilea di Reggio Calabria, propone alla Città di Paestum per l’estate 2006 un evento esclusivo e di grande spessore.
La serata offrirà una panoramica sui diversi stili di danza, dal balletto classico alla danza contemporanea e sulle evoluzioni storiche che i differenti generi hanno avuto nel tempo. L’étoile italiana, famosa in tutto il mondo, Roberto Bolle e molti primi ballerini provenienti dai grandi teatri internazionali, si esibiranno in una performance che varia dal repertorio consueto all’inedito.
Gli eventi proseguono il 1° e 2 Luglio con La Turandot di Puccini, 7-8 Luglio andranno in scena Le Baccanti di Euripide, 17 Luglio Bob Dylan in concerto ed, infine, il 2 Settembre chiusura in bellezza con il concerto di musica classica Omaggio a Mozart.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Paestum iscriviti alla nostra newsletter