Alta Val Badia, settimane bianchissime

Sci, ciaspole, bastoni da nordic walking: la montagna si esplora con fantasia allo Sporthotel Teresa di Pedraces (BZ).

Alta Val BadiaAlta Val Badia

Lunghissimi circuiti sciistici, affascinanti sentieri in mezzo al bosco innevato, straordinarie testimonianze storiche (come quelle della Grande guerra) e naturalistiche. L’Alta Val Badia regala emozioni a non finire a chi è in cerca di una settimana bianca “a tutto tondo”. Gli sci, da fondo e da alpinismo sono il mezzo principe per spostarsi da queste parti, e in un solo giorno si possono percorrere anche più di 90 chilometri se si sceglie di affrontare il suggestivo giro sciistico della Grande guerra (che ha come epicentro il Col di Lana), tra discese, risalite e tratti trainati dai cavalli. Ma se lo sci richiede una certa dose di preparazione tecnica, con le ciaspole tutti possono godere del piacere di “attraversare” la neve anche senza essere atleti. Si tratta di particolari racchette da neve (originarie del Nord America, dove vengono chiamate snowshoes) che permettono di “galleggiare” sul manto bianco senza sprofondare. Niente allenamento specifico, quindi, solo pedule o scarpe da trekking, abbigliamento da neve e bastoncini da sci per mantenere l’equilibrio e camminare in modo corretto. Le “piste” per queste camminate sono i sentieri che durante l’estate sono percorsi da escursione, dove si passa magari sulla neve non ancora calpestata da nessuno, in mezzo a boschi o attraverso uno dei meravigliosi parchi naturali che si trovano in questa vallata. Scoprire terreni non troppo battuti e avvicinarsi alle vette delle montagne è possibile anche con le gite scialpinistiche e fuoripista,o con le arrampicate su cascate di ghiaccio, rigorosamente proposte da esperte guide alpine che accompagnano i partecipanti.
E ancora, lo sport che viene dalla Finlandia e che regala una forma fisica perfetta insieme alla sola emozione di praticarlo in luoghi incantevoli. E’ il nordic walking, un’attività di movimento che si colloca tra il trekking leggero e la corsa, che come lo sci di fondo sollecita oltre che la parte inferiore del corpo anche le spalle e le braccia, una forma di allenamento completo e tonificante senza i traumi dello jogging. Allo Sporthotel Teresa di Pedraces, punto ideale di partenza per escursioni, passeggiate con le ciaspole e indimenticabili giornate di sci tutto è all’insegna della “natura therapy”. Lo straordinario scenario naturale si sposa con le attenzioni speciali offerte all’interno dell’hotel.


Vedi anche » ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Alta Badia   Dove dormire a Alta Badia
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Alta Badia iscriviti alla nostra newsletter