Agriturismo, crescono le vacanze in fattoria

Agriturismo vacanze
Agriturismo vacanze

In un momento non facile per l’economia mondiale, ecco che arrivano buone notizie dal comparto turistico, in particolare dalle vacanze in agriturismo. Durante il 2011 si è assistito, in Italia, ad un aumento delle presenze delle 9,6%  rispetto all’anno precedente.

E’ quanto emerge dalla conferenza stampa di Agriturism (Confagricoltura) svoltasi a Roma nel corso della quale è stata presentata anche la nuova “Guida delle vacanze in fattoria 2012”.

L’incremento delle presenze in agriturismo è una tendenza, in realtà, già osservata negli anni scorsi ma in un periodo come questo, con una crescita pari a zero del comparto turistico, è interessante poter notare come la vacanza a contatto con la natura resta ancora nei gusti del villeggiante.

Ma non sono solo i turisti italiani ad apprezzare la vacanza in agriturismo. E’ da rilevare anche la massiccia presenza di ospiti internazionali nelle fattorie a vocazione turistica del nostro Paese a dimostrazione di un mercato sempre più interessante per il comparto che non fa concorrenza alle strutture alberghiere ma rappresenta un’interessante alternativa con i 215 mila posti letto.

Le previsioni per il 2012 non sono altrettanto rosee visto che si ipotizza un calo delle presenze del 4%, effetto della crisi economica ma anche dell’applicazione dell’IMU. Tuttavia rimane il fascino della vacanza legata al mondo enogastronomico e della produzione del tipico (+12,8%) unita a quella per le attività culturali (+7m9%). Bene le escursioni naturalistiche con una richiesta che fa segnare un interessante +26%.

Tra le regioni a maggiore attrazione rimane al primo posto la Toscana che si offre con circa quattro mila aziende agrituristiche e paesaggi mozzafiato, seguita dal Trentino con oltre tremilatrecento aziende.  Ma è la Puglia la regione emergente (+26,6%) seguita dal Lazio (18,2%), Umbria (13%) ed infine l’Emilia Romagna.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 351 Articoli
Anna Bruno è giornalista professionista, muove i suoi primi passi come cronista a “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), tra i quali “Viaggi e Sapori” e “Gente Viaggi” e i maggiori magazine di tecnologie. Nel 1998 fonda l’agenzia di comunicazione e Digital PR “FullPress Agency” che edita, dal 2001, FullTravel.it, magazine di viaggi online e VerdeGusto, magazine di food & wine, dei quali è direttore responsabile. Appassionata di fuori rotta, spesso si perde in nuovi sentieri, tutti da esplorare. È autrice di “Chat” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Viaggiare con Internet” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Comunità Virtuali” (Jackson Libri, Milano, 2002), “Digital Travel” (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020),  “Digital Food”  (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020) e dell’e-book “Come scrivere comunicati efficaci”. È delegata dei giornalisti di viaggio delle Marche-Umbria-SUD del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica). Digital Travel & Food Specialist, relatrice in eventi del settore turistico e food e docente in corsi di formazione.

1 Commento

  1. Consiglio vivamente di fare una vacanza in un agriturismo..potrete rilassarvi con buona aria, buon cibo e visitare posti davvero interessanti. Al vostro ritorno sarete rigenerati!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*