Aeroporto Roma Fiumicino: caos Terminal 3, operatività ridotta

Notizia da leggere con attenzione se prossimamente si transiterà dall'aeroporto di Roma Fiumicino: si è deciso di ridurre ulteriormente l'operatività del Terminal 3. Cosa vuol dire per i passeggeri?

fiumicinofiumicino

Novità di cui prendere nota nel caso si debba partire dall’aeroporto di Roma Fiumicino e, più in particolare, dall’area del Terminal 3.
Si è deciso di ridurre ulteriormente l’operatività dello scalo, per via dei grandi disagi che si sono registrati negli scorsi giorni.
A seguito dell’incendio al Terminal 3 dell’Aeroporto Internazionale di Roma Fiumicino divampato nella notte il 6 e il 7 maggio scorsi, infatti, sono state messe in sicurezza – e dunque chiuse – molte zone di questa parte di scalo.
Ciò ha avuto un grande peso proprio sull’area destinata ai check-in, dal momento che si è dovuto procedere per la chiusura di ben 14 imbarchi. Se si considera che in totale presso l’aeroporto di Roma Fiumicino ve ne sono 47, si comprende bene quanto sia stato difficile regolare i flussi di passeggeri interessati dalle partenze.
Una parte di voli low cost sono stati sin da subito dirottati sulle piste – e dunque nei locali – dell’aeroporto di Ciampino ma, sul totale complessivo di persone in viaggio, si tratta di numeri tutto sommato ristretti.
Nelle ultime ore si è quindi deciso di ridurre del 60% l’operatività dello scalo romano di Fiumicino che altrimenti sarebbe di qui a poco al collasso: sin dal prossimo weekend, infatti, sono previsti più passeggeri in transito, complice la chiusura delle scuole e la partenza per le vacanze.
Dunque, la riduzione entrerà in vigore a partire dalla mezzanotte di venerdì 12 giugno 2015, ovvero dalle ore 00:01 di sabato 13 giugno. Come si legge sulla nota divulgata tramite sito ufficiale Aeroporti di Roma (adr.it) “contestualmente, inoltre, viene disposta la non operatività, anche questa progressiva, del Terminal T3 dell’Aeroporto di Fiumicino per le attività di accettazione dei passeggeri.”
Alitalia, ad esempio, ha già confermato lo spostamento di tutti i banchi all’interno del Terminal 1, così come diverse altre compagnie aeree.
Cosa fare dunque se si dovrà volare da Roma Fiumicino nei prossimi giorni?
Ci si dovrà assicurare di aver indicato correttamente i propri recapiti alla compagnia aerea di riferimento, poichè in queste ore i vettori stanno informando i propri passeggeri circa le variazioni dei numeri e della collocazione dei banchi per effettuare il check-in.
Successivamente si raccomanda di controllare comunque personalmente sul sito della compagnia aerea di riferimento e/o sul sito dell’aeroporto di Fiumicino, al fine di poter ricevere comunicazioni tempestive ed in tempo reale.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter