Aeroporto di Trapani: riapertura totale ai voli civili

C'è nuovamente spazio per i voli civili all'aeroporto di Trapani Birgi: dopo aver ridotto l'operatività per le esigenze legate ai voli militari, riapre il consuento traffico aereo.

Aeroporto Trapani BirgiAeroporto Trapani Birgi

Torna il sereno sui cieli siciliani: è di pochi minuti fa la notizia della totale riapertura ai voli civili dell’aeroporto di Trapani Birgi.
In seguito allo scoppiare dei disordini in Nord Africa – e della Libia in particolare – da diversi mesi (per la precisione dallo scorso marzo) lo scalo trapanese ha visto una drastica riduzione delle disponibilità di spazi per i voli civili, in favore dell’emergenza internazionale che ha richiesto più voli militari. La situazione, seppur necessaria, ha avuto tuttavia pesanti ricadute anche sull’esito della passata stagione estiva, venendo a mancare una larga di utenza trasportata in Sicilia da Ryanair, solo per citare uno dei vettori che fa segnare grandi numeri in termini di passeggeri su questa rotta.
Oggi pomeriggio, però, l’Enac e l’Aeronautica hanno fatto sapere che da oggi tutte le piazzole dello scalo sono state liberate e dunque ogni aerea è tornata a disposizione delle compagnie aeree operative su Trapani.
Dato l’evolversi della situazione il Libia e la morte di Gheddafi, il comparto del settore aereo sta tornando pian piano alla situazione precedente i disordini, così come la riapertura totale di Trapani – Birgi sta a testimoniare.
Ricordiamo inoltre che da due settimane anche Alitalia è tornata in Libia, con regolari voli verso il paese del Nord Africa.


Vedi anche » ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Roma   Dove dormire a Roma
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter