Aeroporto Bari Palese: informazioni utili

L’aeroporto di Bari Palese è il più importante della Puglia ed è utilizzato come scalo di numerose compagnie aeree: tra queste, Alitalia, easyJet, British Airways, Vueling e Ryanair.

Aeroporto di BariAeroporto di Bari

L’aeroporto di Bari Palese è uno scalo ben organizzato dal punto di vista dei servizi e della logistica, facile da raggiungere e fornito di indicazioni esaustive. Tutti questi criteri, in effetti, vengono pienamente soddisfatti dall’aeroporto in questione. Esso, tra l’altro, vede il proprio traffico di passeggeri in continua crescita: nel 2018, secondo i dati ufficiali, si sono raggiunti i 5 milioni di viaggiatori.

Come arrivare a Bari Palese con i mezzi pubblici

L’aeroporto di Bari prende il nome dal quartiere più vicino, quello di Palese-Macchie, ed è stato edificato a circa 9 km dal centro della città. Chi opta per i mezzi pubblici può affidarsi all’ATMTAB di Bari, ossia l’Azienda Mobilità e Trasporti Autobus Bari, la cui linea 16 mette in comunicazione l’aeroporto con la Stazione Centrale. Questa soluzione presenta sia un vantaggio sia uno svantaggio: il primo consiste nel prezzo del biglietto, che costa solo 1€, mentre il secondo è evidente se si pensa al numero di fermate intermedie, ben 35.

Vi è, inoltre, una navetta per l’aeroporto di Bari che parte dalla Stazione Centrale e viceversa. Il biglietto, in questo caso, costa 4€ e la corsa dura circa mezz’ora. In tal caso le fermate sono solo due se si parte dall’aeroporto, tre dalla stazione.

Una valida alternativa corrisponde al treno gestito dall’azienda Ferrotramviaria Spa, che dalla Stazione Centrale arriva all’aeroporto di Bari in circa 20 minuti. Vi è anche un efficiente servizio di taxi, con la possibilità di prenotare in anticipo il veicolo tramite l’apposito numero di Radio Taxi. Le tariffe sono quasi sempre fisse, incluso ogni eventuale supplemento (ad esempio quello per i giorni festivi o quello per i bagagli pesanti).

Parcheggiare l’auto all’aeroporto di Bari Palese

L’aeroporto di Bari può essere raggiunto anche in macchina, opzione sicuramente più comoda per chi non vuole dipendere dagli orari dei mezzi pubblici. I parcheggi ufficiali sono il P1, il P2, il PM e il P3, tutti ben sorvegliati e assolutamente sicuri. Il P1 è per le soste brevi: è gratis per i primi 15 minuti, dopodiché la tariffa ammonta a 2€ all’ora fino a 6 ore, a 18€ totali fino a 12 ore, a 22€ fino a 24 ore. Per le soste medie è invece perfetto il P2, che come il P1 si trova nei pressi del Terminal ma ha un costo di 12€ fino a 12 ore e di 14,50€ fino a 24 ore. Anche il PM, ovvero il parcheggio multipiano, ha accesso diretto al Terminal ed è adatto alle soste medie o brevi: la tariffa è di 5,50€ fino a 6 ore, di 15€ fino a 12 ore e di 18€ fino a 24 ore.

Il P3, parcheggio low cost dell’aeroporto di Bari, è indicato per le soste lunghe. Esso si trova un po’ più lontano dal Terminal ma ha costi a lungo termine più vantaggiosi, poiché la tariffa corrisponde a 6€ ogni 24 ore.

Per quanto riguarda le strutture non ufficiali, un parcheggio dell’aeroporto di Bari molto conveniente è il Mille Miglia, che include il servizio car valet. Una buona soluzione è anche il Koala Parking, con navetta inclusa nel prezzo e con la possibilità di portare con sé le chiavi della macchina. I parcheggi low cost nei dintorni dell’aeroporto sono numerosi, in modo da consentire la massima libertà di scelta.

Il noleggio auto a Bari Palese

Le società che si occupano di autonoleggio all’aeroporto di Bari sono diverse: Hertz, Sixt, Europcar e FireFly sono soltanto alcuni esempi. Ad ogni modo, il noleggio di un’auto da o per l’aeroporto di Bari è una valida alternativa ai mezzi pubblici, ai taxi e alla propria macchina, poiché consente di gestire al meglio il tempo che si ha a disposizione ed è vantaggioso anche da un punto di vista economico. È sufficiente rivolgersi all’azienda prescelta per prenotare il veicolo, così da informarsi in maniera approfondita anche sulle tariffe e sugli orari di riconsegna dell’automobile.

Aeroporto di Bari PaleseAeroporto di Bari Palese

Bagagli smarriti

Tra i vari servizi forniti dall’aeroporto di Bari non è presente un deposito bagagli, ma in compenso è attivo un efficiente ufficio che si occupa del recupero dei bagagli smarriti. Presso l’area arrivi è presente un banco Lost&Found, che consegnerà al viaggiatore un modulo da compilare per effettuare la denuncia di smarrimento. Lo stesso vale in caso di danneggiamento delle valigie, problematica di cui si occupa il medesimo ufficio. Se il bagaglio non viene ritrovato entro 21 giorni, sarà necessario contattare direttamente la compagnia aerea scelta per il volo.

Conclusioni

Da questa panoramica è evidente che l’aeroporto di Bari gode di un’ottima organizzazione ed è ben collegato a numerose zone della città. All’interno della struttura è possibile visitare negozi, bere un caffè al bar, rilassarsi nella confortevole sala d’attesa, navigare su internet grazie al Wi-Fi gratuito. In caso di problemi vi sarà sempre una figura a disposizione o, se si preferisce, un numero di riferimento attraverso cui chiedere tutte le informazioni necessarie.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bari Puglia iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*