Abbonamento bici + treno Emilia Romagna: prezzo e novità

Grande novità nel settore dei trasporti: è stato ripristinato l'abbonamento bici + treno in Emilia Romagna. Ecco il prezzo e il funzionamento.

Notizia molto interessante per chi viaggia in treno ma al tempo stesso si serve anche della bicicletta per i propri spostamenti quotidiani.
Si apprende infatti che è stato ripristinata la possibilità di stipulare ed acquistare l’abbonamento bici + treno in Emilia Romagna.
Dopo una lunga battaglia e migliaia di firme raccolte, i pendolari hanno visto finalmente tornare il titolo di viaggio il cui nome è ora “Mi Muovo bici in treno”, per di più ad un prezzo dimezzato rispetto al passato.
L’abbonamento bici + treno infatti sarà acquistabile a partire dal prossimo 25 marzo 2015, al prezzo di 60 euro invece che di 122 euro.
La partenza dell’iniziativa è però prevista dal 1° aprile 2015, al momento tuttavia solo e soltanto relativamente alle tratte regionali effettuate in Emilia Romagna, potendo così salire a bordo di treni su rete RFI e FER con bicicletta al seguito.
L’abbonamento “Mi Muovo bici in treno” è un titolo di viaggio di tipologia nominativa, quindi non potrà essere ceduto a terzi e, nel caso di controlli da parte del personale autorizzato, si dovrà mostrare anche un documento d’identità in corso di validità.
L’abbonamento inoltre potrà essere sottoscritto solo dai residenti in Emilia Romagna e potrà essere acquistato presso tutte le biglietterie Tper e Trenitalia.
Si spera che l’ottenimento di un titolo di viaggio di questo tipo possa presto essere esteso a tutta la rete nazionale e non solo alle rotte regionali dell’Emilia Romagna.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a