A Trento le idee regalo si trovano in piazza

Si è da poco conclusa con successo la Fiera di Santa Lucia, tradizionale appuntamento che si celebra ogni anno a metà dicembre, ma c’è ancora il tempo (fino alla Vigilia di Natale) per cercare l’idea giusta per i regali natalizi fra le tante bancarelle illuminate del Mercato di Natale di Trento.

Trento, Fiera di Santa Lucia - © APT TrentinoTrento, Fiera di Santa Lucia - © APT Trentino

A Trento, così come avviene in tutto il Trentino e l’Alto Adige, è di scena il mercato di Natale. Alla Fiera di Santa Lucia, che rappresenta la più grande fiera che si tiene durante l’anno alla quale partecipano ambulanti e artigiani del luogo, si sovrappone per importanza e curiosità, il Mercato di Natale. Quest’ultimo ha una durata molto più lunga. Di norma ha inizio negli ultimi giorni di Novembre per concludersi alla vigilia di Natale. Per chi capita in città in questi giorni, ancora fa in tempo a dare un’occhiata alle tante bancarelle che espongono prodotti tipici del luogo, in perfetta sintonia con la festa più bella dell’anno per antonomasia. L’appuntamento è in Piazza Fiera ancora per qualche giorno.
Se vi trovate a Trento, per lavoro o svago, non potete esimervi dall’assaggiare la tipica cucina locale. La polenta e i crauti rappresentano il piatto più conosciuto ma anche altre pietanze sono altrettanto gustose. I canerdelli, ad esempio, tipico piatto della gastronomia altoatesina, nota anche come Knolden, in Trentino subiscono delle piccole varianti che non pregiudicano, però, il gusto. Si tratta di gnocchi composti da pane raffermo, pancetta, cipolla, lucanica e prezzemolo. La pasticceria del Trentino è altrettanto nota e invitante. A partire dallo strudel di mele (le mele trentine oramai sono sulle tavole di tutto il Mondo, essendo di qualità eccellente) fino a giungere allo Zèlten che è una classica torta natalizia farcita da frutta secca.

Il particolare inverno trentino rende ancora più belli i piccoli centri. I murales di Via Belenzani detta anche Via Larga, nei pressi di Piazza Duomo a Trento, sono stati recentemente restaurati. Mostrano le vicende subite da questa terra di confine con giochi di colori e forme. Per fare un tuffo nel passato e scoprire i mutamenti che questa bellissima terra alpina ha subito nel tempo, bisogna visitare il Castello del Buonconsiglio all’interno del quale si trova il Museo storico del Trentino. Qui si trovano attestazioni che vanno dall’epoca napoleonica a quella attuale. Una passeggiata al Giro al Sass, comunque, non deve essere trascurata. In inverno rappresenta il luogo di incontro dei giovani e il posto ideale per fare shopping.


Vedi anche » ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Trento   Dove dormire a Trento
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Trento iscriviti alla nostra newsletter