A Roncajette piovono gamberi killer

gambero killer
gambero killer

Ammetto la mia ignoranza. Prima di oggi non sapevo dove si trovasse Roncajette, frazione di Ponte San Nicolò, in provincia di Padova. Grazie alla potenza di un media di nuova generazione come Internet e a Google Maps, sono riuscita ad individuare rapidamente Roncajette sulla cartina geografica.

In realtà cosa mi ha portato a scoprire dove si trovasse Roncajette, non è stato Internet ma un mezzo di comunicazione altrettanto capillare ma con alle spalle tanti anni di “decoroso” lavoro: la radio.

Mentre ero in macchina e stavo ascoltando una delle mie emittenti preferite, sono rimasta fulminata da una notizia curiosa: a Roncajette piovono gamberi. Ho dovuto ascoltare per due volte lo speaker per  capire che Roncajette si trova nel nostro Paese e che i gamberi arrivati in abbondanza nella località, dopo un’abbondante pioggia, sono proprio quelli che conosco, soprattutto a tavola.

Il fatto. Da qualche tempo, dopo le piogge, nelle strade di Roncajette, fanno capolinea molti gamberi, del tipo americano, detti anche “killer” visto la loro voracità che li ha portati a sterminare i meno resistenti gamberi di fiume. Si tratti di crostacei lunghi dai 15 ai25 centimetriche, non solo hanno fatto razzie dei gamberi autoctoni ma, con costruzioni di gallerie, si sono impegnati a distruggere gli argini del fiume. 

Secondo gli abitanti di Roncajette, prima di due anni fa i gamberi killer non si erano visti. Nessuno, inoltre, conosce la loro provenienza anche se, tra le molteplici ipotesi, capeggia anche quella di un arrivo a seguito di una tromba d’aria. 

Mentre a Roncajette, si chiedono da dove sono arrivati i gamberi killer e come  arginare la loro invasione, in Internet e in molti social network molti burloni e buongustai, divulgano ricette per meglio assaporare i gamberi killer. Se siano buoni o meno da mangiare, non è dato saperlo.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*