A Colle di Val d’Elsa la tradizione incontra l’artigianato

Il cristallo di Colle di Val d’Elsa sarà ancora una volta protagonista, insieme all’affascinante lavoro di molatori, incisori e maestri vetrai, della ventinovesima edizione di “Cristallo tra le mura”, la mostra nazionale ed internazionale che si aprirà sabato 2 settembre nella suggestiva cornice del borgo medievale di Colle di Val d’Elsa, in provincia di Siena.

La manifestazione si svolgerà nei primi tre weekend di settembre (sabato 2 e domenica 3; sabato 9 e domenica 10; sabato 16 e domenica 17) e sarà la vetrina delle idee che animano il mondo del cristallo, prodotto principe del territorio.
Le vie, le piazze, i musei ed il Teatro dei Varii di Colle di Val d’Elsa saranno il palcoscenico principale del calendario ricco di eventi che animerà tutta la parte più antica e panoramica della città. Gli amanti del cristallo potranno, infatti, visitare gli spazi espositivi, assaggiare e degustare i prodotti e i vini locali, visitare il Museo del cristallo, unico nel suo genere in Italia, e tutti i musei cittadini, aperti per l’occasione. Tra le manifestazioni che animeranno i giorni del “Cristallo tra le mura” spiccano i percorsi del cristallo, tour informativi sulla produzione e la lavorazione di questo materiale, con la possibilità di assistere dal vivo al procedimento artigianale: dalla fusione alla soffiatura, alle fasi di incisione e molatura. Guide specializzate, in italiano e in inglese, accompagneranno i visitatori lungo un circuito dedicato alla storia del cristallo. In piazza del Duomo sarà allestito un forno con il crogiuolo, dove gli artigiani locali soffieranno a bocca gli oggetti e daranno forma a preziosi capolavori. Insieme a quest’ultimi si esibiranno i molatori e gli incisori, che si occuperanno della decorazione, con figure e disegni geometrici, dei pezzi lisci di cristallo.
Il programma prevede, inoltre, l’esposizione “Il cristallo a teatro” nella cornice barocca del Teatro dei Varii; “Il cristallo come materiale prezioso” e la mostra di pezzi unici dei maestri vetrai nel Palazzo Civico. La manifestazione prevede inoltre uno spazio dedicato all’esaltazione del connubio tra il calice di cristallo e il vino pregiato delle colline valdelsane. Cristallo tra le Mura, infatti, da alcuni anni propone degustazioni comparate di vino con calici diversi, studiati da enologi professionisti e creati dalle cristallerie di Colle di Val d’Elsa per esaltare il sapore, l’aroma e il gusto del “nettare degli dei”. Le degustazioni comparate saranno seguite da esperti sommelier e avranno lo scopo di dimostrare come il materiale e la forma del bicchiere siano due elementi fondamentali per assaporare e gustare vini pregiati. Il calice di cristallo, infatti, sottile e trasparente, esalta pienamente le qualità ed il gusto del vino ed è considerato oggi, da sommelier e intenditori, uno strumento indispensabile per assaporare al meglio i vini pregiati.
Sabato 2 settembre a Colle di Val d’Elsa, oltre all’apertura della manifestazione dedicata al cristallo, è in programma anche la quarta edizione della rassegna di arte, cultura e spettacolo “LiberaCollArte”. L’evento si svolgerà, nella parte bassa della cittadina valdelsana, a partire dalle ore 10 fino a tarda notte con un calendario di attività che andranno a coprire il settore delle arti visive, del teatro, della gastronomia, della musica e della danza.
“Cristallo tra le mura” è organizzata dal Consorzio del cristallo, dal Comune di Colle di Val d’Elsa e dalla Pro Loco.
PROGRAMMA GIORNALIERO
Venerdì 1 settembre – Teatro dei Varii
Inaugurazione della XXIX edizione della mostra “Cristallo tra le mura” con la consegna del premio “Microfono di cristallo” – l’iniziativa è realizzata in collaborazione con la sede RAI di Firenze, il Centro Unesco di Firenze e l’Associazione Personae, Arti e Comunicazione. Seguirà uno spettacolo musicale. Sabato 2 settembre – Mostra del Cristallo tra le Mura
Orari: 15.30 – 19.30 e 21 – 23
* Percorso del Cristallo
Stand gastronomici
Nella parte bassa della città si svolgerà per l’intera giornata LiberaCollArte, rassegna di spettacolo, teatro, musica, mercatini e associazionismo
Domenica 3 settembre – Mostra del Cristallo tra le Mura
Orari: 10.30 – 12.30; 15.30 – 19.30 e 21 -23
* Percorso del Cristallo
Stand gastronomici
Sabato 9 settembre – Mostra del Cristallo tra le Mura
Orari: 15.30 – 19.30 e 21 – 23
* Percorso del Cristallo
Stand gastronomici
Domenica 10 settembre – Mostra del Cristallo tra le Mura
Orari: 10.30 – 12.30; 15.30 – 19.30 e 21 -23
* Percorso del Cristallo
Stand gastronomici
Sabato 16 settembre – Mostra del Cristallo tra le Mura
Orari: 15.30 – 19.30 e 21 – 23
* Percorso del Cristallo
Stand gastronomici
Domenica 17 settembre – Mostra del Cristallo tra le Mura
Orari: 10.30 – 12.30; 15.30 – 19.30 e 21 -23
* Percorso del Cristallo
Stand gastronomici
Festa di Santa Caterina
Ore 22.00: spettacolo pirotecnico
*Percorso del Cristallo
L’arte del Cristallo
I maestri vetrai, incisori e molatori condurranno i visitatori attraverso i segreti del cristallo e delle sue lavorazioni. Dalle materie prime alle informazioni sulle temperature e le caratteristiche peculiari, verso il forno di fusione e la soffiatura per poi passare alle tecniche di lavorazione come la molatura e l’incisione. Mostre di pezzi unici dei maestri vetrai, oro su cristallo, degustazione “il Vino e il Bicchiere, l’Importanza della Forma”. Tale percorso sarà guidato da hostess e stewards preparati dal Consorzio del Cristallo di Colle di Val d’Elsa. E’ prevista anche la consegna di un omaggio in cristallo a coloro che parteciperanno ai tour.
Punti di attrazione
1. Impianto di risalita Il baluardo: esposizione “Atmosfere di fabbrica”
2. Il Baluardo: biglietteria e distribuzione materiale informativo
3. Giardino Palazzo Masson: dimostrazioni guidate di molatura ed incisione su cristallo
4. Piazza Canonica: firma il tuo bicchiere
5. Teatro dei Varii: degustazione comparata vino-bicchiere
6. Teatro dei Varii: esposizione “Il cristallo a teatro”
7. Palazzo Civico: “Il cristallo come materiale prezioso”
8. Palazzo Civico: esposizioni di pezzi unici dei maestri vetrai
9. Piazza Duomo: dimostrazione guidate di lavorazioni intorno al forno
10. Piazza Duomo: esposizione di materie prime e loro composizione
11. Battistero: dimostrazione guidate di incisione su stampi per cristallo
12. Piazza Duomo: biglietteria e distribuzione materiale informativo
13. Museo del Cristallo: esposizione “Novità 2007 delle Cristallerie colligiane”

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:


Vedi anche » ,

Informazioni utili


Sito Web Cosa vedere a Val d'Elsa   Dove dormire a Val d'Elsa
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Val d'Elsa iscriviti alla nostra newsletter