1 maggio in Italia: musei a 1 euro

Sebbene quest'anno il 1 maggio cada di domenica, la giornata va comunque sfruttata al meglio per conoscere qualcosa di più della nostra Italia. A tal proposito, segnaliamo l'iniziata che consente di visitare i musei quasi gratis, al prezzo simbolico di 1 euro.

Trascorrere il 1° maggio in Italia a 1 euro: una sorta di slogan, questo, che consentirà di passare una giornata di festa a contatto con l’arte.
E’ il Ministero dei Beni Culturali a puntare l’attenzione sui musei, quasi gratis nella giornata della Festa dei lavoratori: per accedere basterà pagare la cifra simbolica di 1 euro.
Se è vero che quest’anno il calendario è stato avaro di ponti e feste nel corso della settimana, il 1 maggio che cade di domenica sta scoraggiando in molti, demotivati dal recarsi fuori porta per una sola giornata invece che per qualche giorno di più.
Ebbene, decidendo di visitare musei e luoghi storici nella propria città o nelle aree limitrofe, si avrà modo di trascorrere una giornata interessante e ricca di spunti.
A Firenze, ad esempio, cancelli spalancati ai Giardini di Boboli, come pure a Castel Sant’angelo a Roma: in entrambi i casi, il biglietto d’ingresso sarà di 1 solo euro.
Lo stesso avverrà a Napoli, a Torino, a Milano: in tutta Italia, saranno più di 200 i luoghi dell’arte e della cultura che effettueranno l’apertura straordinaria nel giorno del 1° maggio.
La lista dei musei a 1 euro è disponibile sul sito del MiBac.
Ecco dunque un’altra buona occasione per scoprire i capolavori dell’arte italiana, attualmente enfatizzati anche dalle iniziative della Settimana della Cultura 2011 in corso fino al 17 aprile.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione FIRENZE iscriviti alla nostra newsletter