Vacanze in Italia in calo per le agenzie di viaggio

Destinazioni Italia

Destinazioni Italia

Secondo un recente studio di GfK Retail and Technology Italia sulle prenotazione delle agenzie di viaggi in Italia, nei primi sette mesi del 2012 si è registrato un calo considerevole del prodotto con destinazione Italia (-30%).

Per la verità, tutto il turismo organizzato ha subito un calo di richieste in agenzia durante la prima parte dell’anno. Il calo si è assestato intorno al 14% rispetto allo stesso periodo del 2011.

Secondo il rapporto di GfK Retail and Technology Italia che sarà presentato durante la fiera del settore travel “NoFrills”, a Bergamo, sembra che sia propria l’area mediterranea a soffrire di più della crisi a differenza delle distanze a lungo raggio che, invece, sono in crescita.

Incremento sostanziale per l’Africa del nord, in particolare l’Egitto, che quest’anno è cresciuto del 76%. Si ricorderà, però, che lo scorso anno, a causa della situazione borderline dell’area mediterranea dei Paesi africani, in particolare proprio dell’Egitto, con guerriglie e disordini in tutto il Paese, la terra dei faraoni aveva perso circa l’80% degli ingressi turistici.

Ad invogliare la scelta dell’Africa mediterranea, inoltre, sono state le offerte a basso costo da parte dei tour operator che coprono l’area.

Bene anche i viaggi verso l’oriente, in particolare la Thailandia che è cresciuta di circa il 33% mentre l’Europa perde il 27%.

Visite: 8320
destinazione

Un pensiero su “Vacanze in Italia in calo per le agenzie di viaggio

  1. Franco Guernieri

    Se può interessare, volevo informarvi che per chi viene a visitare Torino da qualche tempo e’ attivo un servizio turistico in taxi.

    utile a fare visitare i luoghi di spicco della città.

    Vi sono quattro tipologie di percorsi, con descrizione multimediale.

    Ulteriori approfondimenti sono presenti nel gruppo fb “Torino Taxi in Tour” presso la coop. Radio Taxi di Torino 011-5730