»

TripAdvisor blocca le recensioni degli hotel in Google Places

Google Places

Tra una versione ufficiosa e un problema tecnico, ecco che spuntano le dichiarazioni di TripAdvisor sul connubio recensioni hotel e Google Places. Da qualche giorno Google Places non mostra le recensioni di TripAdvisor o le mostra in forma assolutamente ridotta rispetto al numero di informazioni contenute in TripAdvisor, sito la cui proprietà è in mano ad Expedia.

Con la nuova versione di Google Places, varata qualche settimana fa, Google ha dato ancora più importanza alla mappa delle località e delle strutture alberrghiere. La mission di Google degli ultimi mesi è fin troppo evidente: localizzare. Da qui sono scaturiti gli acquisti e i tentativi di acquisti della società di Mountain View (Groupon, ITA Software, etc.) degli ultimi tempi. Dal suo canto TripAdvisor, società che fa delle recensioni degli hotel la propria mission, non ha apprezzato il restyling di Google Places a tal punto da bloccare le recensioni.
Ai problemi tecnici dichiarati da Google si sono aggiunti, nelle ultime ore, le dichiarazioni ufficiali da parte di TripAdvisor che dichiara apertamente il blocco delle recensioni all’interno di Google Places. Sul motivo di tale decisioni non ci sono altrettanto certezze. I più maligni menzionano addirittura la cordata FairSearch tra i quali compare anche Expedia anche se TripAdvisor smentisce. FairSearch è l’organizzazione che sta mobilitando le istituzioni americane competenti perché blocchino l’acquisizione di ITA Software, società leader nel settore dei software per i voli aerei, da parte di Google. Intanto TripAdvisor non dichiara se e quando questo blocco verrà rimosso.
The Contenti s the king è questo il lite motive che torna spesso in mente e anche questa volta, come sta accadendo già nel mondo dell’informazione, le società che giornalmente si trovano a produrre o a far produrre (vedi TripAdvisor) contenuti non accettano che altre società (leggi Google) possano usufruire di questo “beneficio” gratuitamente e per i propri interessi.

di .


Informazioni utili

Pubblicato il 9 dicembre 2010 da                 







5 Commenti per "TripAdvisor blocca le recensioni degli hotel in Google Places"

  1. Anna  16 dicembre 2010 at 22:58

    Resta inteso che l’utente deve rimanere al centro dell’attenzione ma non credo che Google sia davvero il buon Sammaritano e gli altri i diavoletti. A mio avviso dietro a decisioni drastiche ci sono posizioni forti che strizzano entrambi gli occhi all’aspetto economico mentre l’utente viene considerato solo come parafulmine.

    Rispondi
  2. francesco  16 dicembre 2010 at 22:27

    Beh, dipende da quale prospettiva vedi le cose. Dalla search, ma anche da places, Tripadvisor ha ottenuto per anni ingenti quantità di traffico, e la scelta di non dare più le recensioni a Google non mi sembra molto lungimirante.
    Il punto è un altro: le modifiche di Google migliorano o peggiore l’esperienza dell’utente? Io credo che le migliorino. E del resto mi pare del tutto ovvio che Google tenda a disintermediare, quando possibile, per velocizzare l’accesso a prodotti e servizi da parte degli utenti.

    Rispondi

Lascia una recensione/commento

Il tuo indirizzo mail non può essere pubblicato.






12345